Educarsi allo stupore: #Arte

#Arte è il primo appuntamento del progetto “Educarsi allo stupore” promosso dall’associazione culturale La Cruna.
La serata sarà dedicata all’esplorazione dei linguaggi architettonici attraverso la testimonianza dell’architetto Giuseppe Mascolo che illustrerà i concetti su cui si basano i suoi lavori e il significato dei progetti che mettono in contatto uomo e territorio, spazio e produzione.
Lo studio di architettura MARASMAStudio è stato fondato dagli architetti Giuseppe Mascolo e Filomena Fusco e nasce come un laboratorio permanente di riflessione sull’architettura, sul design e sul territorio.
L’evento sarà arricchito da una mostra di opere scelte e da un’integrazione audiovisiva a cura dell’artista.

Interverranno il prof. Osvaldo Frasari, presidente dell’associazione culturale La Cruna e Anna Amore, curatrice dell’evento.

La parola nota a tutti gli uomini – Anfiteatro campano

Presentazione del romanzo La parola nota a tutti gli uomini di Osvaldo Frasari edito da Spring Edizioni
Modera l’incontro Carla Gervasio

L’OPERA
«In questa lettera ci sono più di cinquantamila parole, la più importante è quella che manca.»
La parola nota a tutti gli uomini è il racconto della vita di un uomo che alle soglie dei suoi trent’anni compie un percorso di ricerca per ristabilire un contatto con se stesso e con il mondo circostante. Una lettera indirizzata ad una sola parola, ma rivolta a chi sente la necessità di soffermarsi sugli aspetti cruciali della propria esistenza per provare a rimettersi in gioco, a riconsiderare le proprie idee in relazione ai rapporti umani e alle proprie capacità di comprendere e sentire l’altro.
Raccontando(si), quest’io che va incontro ad un’ineluttabile maturità, risponde all’urgenza di mettere a fuoco i frammenti che hanno costituito la propria identità e lo fa rievocando i ricordi del passato, recuperando per qualche momento quella capacità bambina di riuscire ad osservare le cose con gli occhi dell’incanto, prerogativa tanto cara alla costruzione della conoscenza attraverso la scoperta e la curiosità. Dai ricordi dell’infanzia a quelli più feroci dell’adolescenza, fino a giungere sui confini ancora instabili del presente, lo scrittore di questa lettera risale alle propria immagine come estraendola a forza di grafite dai solchi rimasti impressi sul foglio di un bloc-notes, ne viene fuori un bozzetto dai contorni sfumati, segno di una consapevolezza d’essere imperfetti, di aver contribuito, a furia di strappare fogli e scartare possibilità, alla propria incompletezza, a quella stessa condizione che lo spingerà a sperimentarsi in tanti rapporti per tentare di sedare quel senso di inquietudine generata da un’assenza.
Tracce di un’irrequietezza emotiva sono registrate anche grazie alle incursioni narrative che riportano sogni e incubi del protagonista; altre frequenze da intercettare per poter ricostruire il significato più puro di quello che siamo e di quella parola nota a tutti gli uomini, attraverso il suono di una voce che soltanto alla fine, a compimento di un percorso che pare segnato dal destino, proverà a scalfire quel silenzio che ognuno di noi ha dentro.
Chi scrive è nato nel Bloomsday del 1987, e La parola nota a tutti gli uomini vuol essere anche un omaggio all’insuperato capolavoro di James Joyce.

L’AUTORE
Osvaldo Frasari è nato il 16 giugno 1987. Ha conseguito la laurea magistrale in Filologia Moderna e collaborato con la cattedra di Critica letteraria e Letterature comparate presso la Seconda Università degli Studi di Napoli. È impegnato come socio fondatore e presidente con l’associazione culturale “La Cruna”. Ha pubblicato i romanzi Senza Peso (2009), A come errore (2013), Domina in Somnia (2016) e la raccolta di scritti e poesie Muse Cattive (2014).

Try Again – L’intrigo si presenta al Mová

L’associazione culturale LaCruna è lieta di presentare, il 12 giugno alle ore 21 – presso il locale Movà – Try Again, il Romanzo di Vittoria Iorio e Giano Vander; edito da Amazon KDP.

***

TRAMA:
Fort Lauderdale, Florida. Le vite di un gruppo di ex agenti DEA, congedati con disonore, si dividono tra svaghi, eccessi ed espedienti illegali. Gorgo, l’unica donna della compagnia, dimostra di essere la più sveglia di tutti, nonché quella con la maggior predisposizione a cacciarsi nei guai. Ed è proprio a lei che si rivolge il fratello maggiore Alex, con cui i rapporti sono incrinati da tempo, per affidarle una missione impossibile: uccidere il figlio di Raul Ramirez, boss messicano in eterna lotta col suo acerrimo nemico Ramon Garcìa per il controllo del traffico di stupefacenti in Florida.
Per portare a termine l’ingrato compito, Gorgo chiede aiuto ai suoi ex compagni, in primis a Nidal, genio dell’informatica ed esperto di hacking, nonché suo amante.
Il lavoro viene pianificato nei minimi dettagli, ma qualcosa va storto.
E le conseguenze saranno devastanti.

***

AUTORI

Vittoria Iorio è psicologa, psicoterapeuta e scrittrice. Ha partecipato a diverse antologie di racconti, vincendo diversi premi letterari e ricevendo numerose menzioni speciali. Nel 2016 ha pubblicato il suo primo romanzo, il noir “Dark Ice”. Try Again nasce da un suo soggetto del lontano 2008

Giano Vander, pseudonimo di Fabio Formisano, è docente di Scienze Motorie, attore teatrale, videomaker, grafico pubblicitario e scrittore. Ha partecipato alle antologie dei “nanoracconti” (racconti in 250 battute), vincendo due contest. Try Again è il suo primo romanzo.

A moderare l’evento sarà Giovanni Vanacore.

La parola nota a tutti gli uomini – Mondadori Nocera Inferiore

«Respiro profondamente tutta l’aria. Mi consolo all’idea che almeno una piccolissima parte di te mi stia entrando dentro, nei polmoni, abbastanza vicino al cuore da farmi tremare e infinitamente lontano dagli occhi da lasciarmi immaginarti.
Che scrivo di te, a te».

Presentazione del romanzo “La parola nota a tutti gli uomini” di Osvaldo Frasari
Modera Carla Gervasio

La parola nota a tutti gli uomini – Rodaviva

Il nostro Maggio dei Libri parte con un Triplice evento :
In occasione della consueta anteprima al Rodaviva del Bloomsday Salerno 2018 ci sarà la presentazione dell’Associazione “BLOOMSDAY SALERNO” con la fondatrice Bruna Autuori, a seguire Lo scrittore Osvaldo Frasari presenterà il suo libro “La parola nota a tutti gli uomini /Spring Edizioni) accompagnato dalla musica folk irlandese dei Taraf de Funicular e infine il gran concerto del trio dei Taraf!!! il tutto coccolati da stuzzicherie e gustosità al sapore di Irlanda!

IL LIBRO:
Presentazione del romanzo di Osvaldo Frasari “La parola nota a tutti gli uomini” #osvaldofrasari presso #rodaviva Cava de’Tirreni

“…Sono nato il 16 giugno del 1987, lo stesso giorno in cui è ambientato l’Ulisse di Joyce”.

Ore 19.00 Presentazione dell’Associazione James Joyce Bloomsday Salerno #bloomsdaysalerno
Ore 19.30 Presentazione del romanzo di Osvaldo Frasari, modera Carla Gervasio, letture a cura di Raffaele Serpe con accompagnamento musicale e concerto dei Taraf de Funiculàr #TarafdeFuniculàr

Il titolo del romanzo di Osvaldo Frasari è in realtà la trasformazione in forma dichiarativa di un’espressione che ricorre nel capolavoro di Joyce, l’Ulisse, in forma interrogativa, ovvero: qual è la parola nota a tutti gli uomini?

“Che senso ha chiedersi quale sia la parola nota a tutti gli uomini, se, appunto, è nota? In questo caso la domanda andrebbe posta ovviamente a Joyce, e non è del tutto scontato che, in qualche modo, attraverso l’infinito groviglio di dedali di cui è composta la sua scrittura, egli non possa risponderci. La ricerca, infatti, prosegue, e il dibattito sull’entità/identità della parola è tuttora irrisolto”.

L’AUTORE
Osvaldo Frasari è nato il 16 giugno 1987. Ha conseguito la laurea
magistrale in Filologia Moderna e collaborato con la cattedra di Critica letteraria e Letterature comparate presso la Seconda Università degli Studi di Napoli. È impegnato come socio fondatore e presidente con l’associazione culturale “La Cruna”. Ha pubblicato i romanzi Senza Peso (2009), A come errore (2013), Domina in Somnia (2016) e la raccolta di scritti e poesie Muse Cattive (2014).

La parola nota a tutti gli uomini

«Respiro profondamente tutta l’aria. Mi consolo all’idea che almeno una piccolissima parte di te mi stia entrando dentro, nei polmoni, abbastanza vicino al cuore da farmi tremare e infinitamente lontano dagli occhi da lasciarmi immaginarti.
Che scrivo di te, a te».

Presentazione del romanzo “La parola nota a tutti gli uomini” di Osvaldo Frasari
Modera Maria Teresa Perrotta
Letture a cura di Andrea Laudante al piano, Raffaele Serpe e Antonio Esposito in voce.

La Maledizione e i Poeti

Tra vino, libri dannati e pensieri malsani,
L’associazione culturale La Cruna, in collaborazione con il DELIKATESSEN, è felice di invitarvi il 9 maggio, alle 21:30, ad un nuovo appuntamento di reading del filone del progetto di promozione letteraria “Il filo del discorso”.
“La Maledizione e i poeti” è il titolo del reading letterario su tre dei più amati, odiati, provocatori, brutali e importanti, poeti maledetti.
C. Baudelaire,
A. Rimbaud e
P. Verlaine.
A curare l’evento Giovanni Vanacore, dopo aver gestito i precedenti appuntamenti su A. Rimbaud e C. Baudelaire, trattati singolarmente, torna con un altro poeta maledetto, ed un quadro generale più amplio da narrare attraverso le parole degli autori.
Sarà possibile leggere passi delle opere (avvisando tramite la pagina “La Cruna”, o contattando direttamente il curatore).
A fine serata è previsto un dibattito e confronto collettivo…

Presentazione del libro con Aperitivo “L’anima di Julian”

Martedì 24 Aprile 2018, l’associazione Culturale La Cruna in collaborazione con il locale Movà è lieta di invitarvi alla presentazione del libro “L’anima di Julian (e il corpo che si porta appresso)” di Davide Santonicola con aperitivo.
L’incontrò con l’autore sarà moderato dal Prof. Osvaldo Frasari e si terrà al locale MoVà in Via del Seggio 67, Aversa.

Vita d’un uomo: reading letterario su Giuseppe Ungaretti

Continua l’attività di promozione culturale dell’associazione culturale “La Cruna”. Questa volta un reading letterario su Giuseppe Ungaretti gestito da Carla Caputo. L’evento percorrerà le tappe più importanti della vita del poeta accompagnate dalla lettura di diversi testi al fine di mettere alla luce le caratteristiche del pensiero e del corpus poetico ungarettiano. Come sempre si è aperti alla partecipazione del pubblico sia per interventi e riflessioni sul filo tracciato dalla moderatrice sia per le letture delle poesie da concordare con Carla Caputo. Vi aspettiamo!

Presentazione del libro Malkha, le avventure del giovane Nedo

Martedì 20 Marzo l’associazione Culturale La Cruna è lieta di ospitare l’autore Francesco Ambrosio per la presentazione del suo nuovo libro “Malkha, le avventure del giovane Nedo”, la cui presentazione del 7 marzo 2018 è stata rinviata a causa di forze maggiori.
L’incontro, gratuito ed aperto a tutti, moderato da Carla Gervasio, si terrà alle ore 21:30 presso il locale MoVà in Via del Seggio, 67 ad Aversa.
Sull’opera.
Nedo, un giovane alieno del pianeta Abixinia a cui deve ancora spuntare la coda, è un sognatore sulla scia del fratello Blik. Ma sarà proprio la misteriosa scomparsa di quest’ultimo durante una missione nello spazio insieme ad altri quattro ricercatori a infondere nel ragazzo il coraggio necessario per intraprendere il suo primo viaggio nello spazio e mettersi alla ricerca del fratello.
Sull’autore.
Francesco Ambrosio nasce a Caserta nel 1990. Dopo la maturità classica inizia a coltivare la sua passione per la scrittura seguendo corsi di editoria e di narrazione che lo aiutato anche nella stesura de “I guardiani dell’Efterion”, pubblicato poi dalla casa editrice Bibliotheka Edizioni nel luglio 2016.
Nel 2017 pubblica con LFA Publisher” Malkha, le avventure del giovane”.